venerdì 2 dicembre 2011

Voglio solo lamentarmi.

Questo è un post di lamenti in cui mi lamenterò per dieci minuti buoni e voi ascolterete il mio lamento e, se vi va, vi lamentate con me oppure proponete delle soluzioni utili per smettere di lamentarci tutti insieme. 
Vi dico fin da subito che il camionista in vacanza ad Ibiza con tanto di canottiera sporca di sugo e collana d' oro a forma di catena con crocefisso annesso (peso 1,5/3 Kg) si è risvegliato più incazzato che mai e ha preso possesso di me. E, no, maliziosetti che non siete altro, non nel modo in cui state pensando. Si è fatto beffa delle mie buone maniere ed ha preso il sopravvento. Questo vuol dire che non vi indorerò la pillola bensì userò epiteti poco consoni ad una signorina e, qualora fosse strettamente necessario ai fini della spiegazione, mi avvarrò di colorite espressioni da perggior bar di Caracas. No, se per caso ve lo stesse chiedendo, non ci sono shortini di rum gratis ma se la giornata non cambia io passerò direttamente alla bottiglia. Enjoy it. 


Punto primo:
Il mio fottutissimo Sony Vaio mi ha mandato affanculo per la seconda dannatissima volta in un mese. Solo che stavolta non mi ha dato il tempo di salvare tutto il salvabile. No, maledettissimo lui, è andato in protezione e si blocca ogni santissima volta che tento di fare un back up (cosa è un back up l' ho scoperto stamattina). E' inutile dirvi che non avevo una copia da qualche altra stupida parte nel cyber spazio dei prossimi capitoli di 45 giorni a Vogue ne di null' altro e quindi mi scuso in anticipo con chi segue la RobiFiction se il prossimo capitolo tarderà un po' ad arrivare. 
Ma la cosa bella di tutta questa storia è dover far fronte a tutto l' autocontrollo di cui dispongo (inesistente) e rapportarmi con l' assistenza Sony. Vi dico solo che hanno il call center in Egitto e che non c'è un solo cristiano (direte voi che in Egitto difficilmente se trovano, bravi) che parla la nostra stramaleddettisima lingua. Stamattina ho provato a spiegargli che un mese fa in assistenza non avevano fatto una beneamata ma tale ABUR dall' Egitto continuava a farmi fare prove del cavolo senza risolvere nulla in concreto. Ad un certo punto il computer ha mandato affanculo pure ABUR dall' Egitto e si è spento del tutto. Elettrocardiogramma piatto. Elettroencefalogramma inesistente. Non avevo ancora salvato le foto del viaggio in America, di quest' estate ad Amsterdam né del week end a Malta; dovrò forse ritornarci?
Per la terza volta in un anno dovrò scaricare la bellezza di 1089 canzoni DI NUOVO perché quelli della Apple hanno deciso che non è ancora il caso di fare un I pod che si possa aggiornare da più computer diversi. 


Punto Secondo: 
Mi è arrivata la Glossy Box di Novembre. Tanto clamore per nulla... Non sto facendo i salti di gioia e questo vi dovrebbe far capire che non sono certa di rinnovarla ma vi scriverò un post più specifico con le mie impressioni fra un po' così da non rovinare la sorpresa a nessuno. 

Punto Terzo:
Lo smalto semipermanente mi era sembrata l' idea del secolo. Il ritrovato ultimo della scienza in fatto di smalti ed invece è una cagata. Si rompe, si spezza, si sbecca e con lui pure le mie scatole per cui ho deciso di tornare al Gel. Il gel è amico, lo smalto no. 

Punto Quarto:
L' atmosfera natalizia 'en par de ciuffoli! Dov' é? Me lo volete spiegare? Perché io, sinceramente, non la vedo e non la sento e la cosa inizia a darmi sui nervi. Tutti indaffarati a comprare regali di Natale, a dipingere cartoline, ad allestire presepi a grandezza disumana qui e li. Io ho solo caldo. Non ho ancora nemmeno il piumino sul letto. E' come se fossi Ebenezer Scrooge senza, però, i fantasmi dei Natali passati. L' anno scorso già a settembre io ero pronta ad infornare teglie e teglie di biscotti a forma di bastoncino (in realtà non ne ho mai fatti ma la voglia c' era) e a cantare All I Want For Christmass Is You a suqarciagola. Quest' anno no. Aiutatemi, vi prego. Io sono sempre stato un folletto di Babbo Natale, che mi sta succedendo?

Punto Quinto:
Ho visto Burlesque. Dovete assolutamente vederlo anche voi. E' l' unico lato positivo in questa giornata cominciata male. Vi avverto subito: vedere la posizione attuale degli zigomi di Cher potrebbe crearvi delle turbe che difficilmente si superano con il tempo per cui abbiate cura di voi e non dite che non vi avevo avvisato. Il film è carino e scorrevole; la storia è piacevole e non si fatica assolutamente a seguirla. Le voci di Cher e Christina Aguilera sono da Grammy e l' interpretazione di Stanley Tucci è da Oscar (Il Diavolo veste rada docet). Premi per tutti, insomma, tranne che per ABUR dall' Egitto. 

E' solo ora di pranzo e Dio solo sa che altro deve succedere.... Mancano 28 giorni alla fine di quest' anno e voi non avete idea di come io stia spingendo il tempo. 

Lamentosamente vostra, R.


18 commenti:

  1. io ho avuto un Vaio.
    un Vaio che mi ha preso per il culo per un mese... lo accendevo, lui FISCHIAVA e poi bom. Spento.

    Alla 10 volta che faceva il giochino si è acceso e si è ripristinato a un punto precendente (questo devo dire è una grande cosa..lo sai che gli HP ti fanno il backup e poi non te lo fanno aprire?! Simpatici eh?)... Lasciamo perdere và.

    Il tuo è morto proprio?! Non fa più rumori? Prova a portarlo a un centro assistenza non Sony...tipo Vobis (che credo ci sia in Sicilia..almeno a Palermo c'è) loro gli danno un'occhiata senza spedirlo in Germania, perchè a me per cambiare la valvola lo volevano spedire in Germania per due mesi! DUE!

    Te l'ho detto che sono passata a Apple? :D

    RispondiElimina
  2. Claudia ci ho pensato e ripensato un milione di volte a passare ad Apple ma quei pc sono difficili da usare per una come me che con la tecnologia ci ha litigato a morte ;(

    RispondiElimina
  3. Non è vero Robiii è tutta scena, anche io pensavo fosse una cosa assurda, invece è solo questione di ricordarsi che per minimizzare e chiudere le finestre anzichè a destra, i bottoncini sono a sinistra! :D

    Fidatiii, anche io credevo che mi sarei uccisa prima di riuscire a usarlo!

    RispondiElimina
  4. ultimamente anche il mio Toshiba Satellite mi sta creando un po' di problemi... mi devo rivolgere al mio amico informatico (uno dei tanti che ho, yuppi!!) che sicuramente è meglio di ABUR dall'Egitto!!

    RispondiElimina
  5. Il Vaio è un computer nato disgraziato. Se noti non ha nemmeno prese d'aria sufficienti a farlo raffreddare quando si surriscalda (praticamente dopo trenta secondi dall'accensione) il mio ragazzo che fa il tecnico pc ne ha riparati diversi e il suo consiglio è sempre stato: buttalo e compratene uno più decente. Per il prossimo fai un pensierino sull'Hp, dai retta.
    Per il resto, che dirti? Neanche quassù a 80 km da Cortina (che sembrano tanti, ma non sono poi così tanti) fa freddo... L'anno scorso a quest'ora c'erano dieci gradi di meno, possibile che ci tocchi fare Natale in maniche corte? :-(

    RispondiElimina
  6. ci sono Vaio e Vaio. è una cosa fondamentale da sapere.
    chiaramente è una cosa che io personalmente non so, ma ho una sorella laureata in informatica che dopo aver scartabellato mesi si è comprata un Vaio che scalda anche le pizzette e la mattina le porta caffè e pantofole.
    la apple è figa ma ha tutta quella politica di elitarismo e spocchiosità tipica di chi ha capito che se fai credere a qualcuno che sta comprando un oggetto di nicchia è disposto a spendere 40 volte il prezzo onesto e poi per non sentirsi completamente coglione lo loderà fino alla morte, anche se alla fine dei giochi quel prodotto lo hanno tutti e non è manco un granchè (iphone docet - un telefono che fa tutte le cose che fa ogni smartphone sulla terra ma costa 6 volte tanto.. infatti la sorella laureata che ne capisce s'è comprata un Android).
    se vuoi consulenze sui PC in qualche modo ti metto in contatto con la mia sorellina super nerd insomma =P
    e l'ipod buttalo, comprati un altro lettore qualunque che lo attacchi su ogni dannato PC e quello funziona senza tutte quelle imbecilli segue mentali.

    ah, il Natale deve morire. quest'anno quasi lo salvo che mi sta portando novità decenti. però dai, una delle feste più false ed ipocrite che esistano.

    RispondiElimina
  7. Eccomi!
    Concordo con Claudia, sono passata ad Apple e non è dfficile, è più difficile passare da XP a 7 secondo me.
    Ce l'ho dal 2007 il mio amato Macbook e, a parte una morte improvvisa dell'Hard Disk, per il resto ci amiamo e ci ameremo per sempre, fino al suo ultimo sospiro che spero avvenga tra 10 mila anni, anche se la voglia di comprarne uno nuovo c'è ma solo per sfizio perché funziona benissimo.

    Glossybox. Non so. A me non ha fatto proprio così schifo, tranne per l'Aquolina che sinceramente odio. Qualcosa lo riciclerò come dono di Natale :P

    RispondiElimina
  8. Non voglio fare polemica però devo dire che la gente patita di Apple è maniacale come quella che è contro Apple :D
    Io avevo l'iPhone, ho provato Android e non è andata. Forse per adattarmi avrei dovuto spendere 600 euro per un Galaxy S II, tanto fa ne spendo pochi di più e prendo l'iPhone. Altri come me. Alcuni invece passano da iOs ad Android e lo amano. Dipende. Non siamo tutti uguali. Io ho iPhone, iPad, iPod e Macbook e non sono deficiente e non vivo nemmeno nella convizione che Apple = Dio in terra però a lavoro uso Windows, per dire, ed è un altro mondo.

    Robi... prova queste cose, di persona non le ho mai usate ma non si sa mai, spero funzionino.

    http://www.deuxexmachina.it/macintosh-apple-mac-osx/797-backup-della-musica-sullipod-tutti-abbiamo-odiato-itunes.html

    http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/copiare-la-musica-da-ipod-su-computer-windows-692.html

    http://it.kioskea.net/faq/844-copytrans-recuperare-la-musica-da-un-ipod-iphone


    O se hai un Mac...

    http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/copiare-la-musica-da-ipod-su-computer-mac-781.html

    Buona fortuna!

    RispondiElimina
  9. Povera robi,:( Cmq riguardo il sony io ho un hp e mi trovo da dio,secondo me nn ce bisogno di spendere mille euro per prendersi un mac se cmq uno nn ha bisogno,quel tipo di pc x me èbuono per chi lavora di grafica,audio,fotografia..ma x ki lo usa normalmente cm me nn c e ne bisogno anche se è stupendo..e sicuramente forse se potrei spendere tale cifra me lo farei un pensiero! riguardo android io cmq ho speso 500 euro x un galaxy s primo modello e mi trovo bene,e cmq costa 150euro di meno del iphone e x me 150 sn 150..x 2 cellulari che fanno le stesse cose va bene questo..android si sta aggiornando tantissimo..l'unica pecca del mo cel e che ha solo la fotocamera anteriore,ma dato che nn amo fotografarmi..in prima persona..nn fa nulla:) per il resto fa le stesse cose!:) anche se mi ha sempre incuriosito l'iphone certo a chi nn lo incuriosisce?:)
    Cmq qui a bari nn è freddissimo ma sinceramente mi va bene cosi nn amo molto il freddo..dato che soffro di geloni alle mani e odio quando diventano piu grosse del solito..e se fa freddo freddo mi fa questo scherzo..quindi meglio questo fresco mite..tanto secondo me l'aria natalizia la senti lo stesso..qui stanno addobbando tutto..mettendo luci..da domani fino a lunedi ce il mercatino di san nicola da me..xkè martedi è festa..e si danno i piatti di cioccolate e i regalini anche x noi..quindi sn contenta cosi dai..un buon inizio di dicembre ahahah ;)
    cmq spero che questa giornata no ti passa in fretta...e domani sarà un giorno migliore=)
    baci

    RispondiElimina
  10. Io ho I pod e I phone da anni e mi sono sempre trovata bene con i prodotti Apple tranne, appunto, per il fatto che ogni volta che il mio portatile mi ha mandato a quel paese ho dovuto scaricare tutte le canzoni di nuovo.
    Non ho mai preso un pc Apple solo perché li ho sempre visti come una cosa complicatissima e siccome sono una capra in fatto di tecnologia la cosa mi spaventava. Però, devo ammettere, che tutti quelli che sono passati da Windows a Mac dicono di aver trovato il Nirvana... Effettivamente io senza l' I phone mi sentirei persa: ne sono completamente dipendente...
    In questo momento, comunque, mi preoccupano di più tutti i documenti che non sono riuscita a salvare... Poi lo mando in assistenza e aspetto che qualcuno dal cielo lo salvi... :(
    Robi

    RispondiElimina
  11. ma se lo mandi in assistenza anche se è morto, dovrebbero salvarti l'hard disk, quindi a meno che qualcuno non ci ha fatto su una macumba... dovrebbe salvarsi tutto! Se riescono a farlo accendere si auto-ripristina a prima del blocco...
    sotto questo punto di vista il vaio è un buon pc! :)

    Ripeto io ho fatto anni di windows e a un certo punto l'ho cambiato, il mac è veloce, si blocca raramente e non ha bisogno di antivirus! :D

    RispondiElimina
  12. ma nooo Robi, che disastro!!!! se ti può far sentire meglio, non sei l'unica sfigata, io mi sono fratturata un piede 2 giorni fà e dovrò tenere il gesso fino al 28!!!
    comunque sta storia dei call center stranieri mi sta alquanto sulle palle, già ho un problema (altrimenti non chiamavo), già sono incazzata, mi fai parlare con uno che non sa neanche cosa sto dicendo??? fai benissimo a sclerare!!
    comunque.. hai provato a portarlo dove l'hai acquistato?? a volte ci sono dei simpatici nerd che sanno metterci le mani!!

    RispondiElimina
  13. Robi la cosa essenziale, e dico essenziale, da avere è un hard disk esterno!!
    Te lo dice una che è stata "sfanculata" (mi permetto di usare questo termine perché è a tema ;D ) dal suo pc tempo fa e ha perso musica, foto, video ed ogni ben di Dio che ti possa venir in mente!!!
    Da quando salvo tutto sull'HD esterno il mio pc si può sfanculare quando vuole, a me fa una pippa adesso!!!
    Costano un pò, però trovi le offerte anche da 2 Tb a 100 €, ma ti salvi i neuroni credimi!!
    Saso docet!!
    Se trovi un bravo tecnico, e per bravo intendo "serio", che non ti vuole fregare un po' di soldini, ti dirà che con un kit "Adapter ide sata to usb" può collegare l'hard disk del tuo pc esternamente e salvarti comunque tutti i dati!! Se volessi più informazioni scrivimi ti posso dare anche un link dove trovarlo.
    In bocca al lupo, baci baci

    RispondiElimina
  14. Marides ti confesserò una cosa più essenziale di avere un hard disk esterno: USARLO!
    Mio papà me l' ha regalato ad inizio anno quando ho cambiato il mio vecchio Vaio (che si è preso lui e che ancora funziona da Dio) con questo nuovo che è stato più volte in assistenza che a casa. Ogni volta mi dico: ora salvo tutto. Ora lo attacco e salvo tutto. E poi, puntualmente, quando il pc mi manda a quel paese non avevo salvato nulla ahahahah :D
    Comunque il tecnico del pc mi ha detto che entro lunedì dovrebbe riuscire a recuperare gran parte dei dati; gli ho lasciato il mio hard disk così me li salva direttamente la. Se il pc non si aggiusta lo prendo; vado in Egitto e lo spacco in testa al primo che trovo e che lavora all' assistenza Sony Vaio... :D
    Robi

    RispondiElimina
  15. Appena salutato il mio vaio anche io...dopo aver speso 80 euro tra carica batteria e assistenza! Cmq mi hanno detto che c'è la possibilità di trasformare l'hard disk del pc vecchio in un hard disk esterno...lo chiudono in un piccolo "case" e quando lo colleghi al nuovo pc e come se riavessi quello vecchio!

    RispondiElimina
  16. Ahahahah Robi hai ragione, però il mio trucco è tenere l'HD esterno sempre collegato e quando salvo qualcosa la destinazione è quella, dal mio pc ormai non passa più nulla!!!
    Se dovessi decidere anche io di salvare i dati una volta ogni tanto.....ti saluuuuuuuto!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  17. Oggi il tecnico mi ha passato tutti i dati che avevo nella memoria esterna... Mi sento già più sollevata! :D
    Robi

    RispondiElimina

Dimmi la tua!